martedì 14 dicembre 2010

Improvvisazione


A causa della mia incapacità di pianificazione, la storia inizialmente prevista per sei, massimo otto tavole, non potrà averne meno di dieci. Forse nove. Aggiungo, tolgo, invento, faccio casino, poi rifaccio. Improvviso. Insomma, mi diverto.

In questo momento sono in piena fase di montaggio delle vignette fino ad ora disegnate. Mi sono ritrovato a disegnare vignette piuttosto grandi e persino anatomicamente accurate (in originale) che poi avrebbero occupato un posticino esiguo all’interno della tavola; non necessariamente un male, di sicuro non butto via nulla. Sto quindi ridiscutendo con me stesso tutto il layout della storia per dare maggiore risalto ai miei sforzi grafici.






Sono nel vivo della sequenza hard, e come sempre sono indeciso sulle dinamiche di svolgimento del… bé si, diciamolo, del coito. Mi aspetto molto ma non so bene come ottenerlo; se lo sapessi penso che mi divertirei di meno.


Nessun commento:

Posta un commento