domenica 13 marzo 2011

Intuos



Mi son preso questa:




trattasi di una Wacom Intuos 4 wireless con area attiva di 203 per 127 millimetri e 2.048 livelli di sensibilità alla pressione. Ero indeciso tra vari modelli, alcuni anche meno costosi, a dire il vero ma poi mi sono detto: “che cazzo!”. Proprio così. Adesso il problema della tavoletta è risolto. E io godo, perché questo strumento sta facendo esattamente quel che deve fare, evidenzia perfettamente i miei limiti, dando una precisa direzione ai miei esercizi e alle mie imprecazioni.

Troppo presto per farvi vedere qualche lavoro, posso però dirvi che i livelli di sensibilità si sentono tutti e sono persino troppi per le mie rozze mani da pescatore di ricci. Da due giorni sto facendo pratica, e confido di dominare lo strumento entro i prossimi mesi. L’idea che mi stuzzica è quella di disegnare un fumetto intero SOLO con la tavoletta. Ma sia chiaro: non ho intenzione di farlo per puro feticismo hi-tech. La cosa avrebbe senso solo se mi consentisse di abbreviare i miei tempi epici, riducendo i passaggi. Staremo a vedere, per ora continuo a saggiare la punta e grattare, deliziato dai segni morbidi, e quanto prima potrei persino portare a termine uno dei tanti schizzi e postarvelo qui.
Nota: sto meditando di formattare di nuovo il computer. Ci ho preso gusto.

P.S. Poco fa ho chiamato mio padre per vantarmi del mio nuovo acquisto: per tutta risposta mi ha detto d'averne presa una quasi uguale la settimana prima. Grande il doppio.

1 commento:

  1. Azz... bellissimo acquisto... Fammi sapere come ti trovi... Ps, mi dici in pvt quanto l'hai pagata?
    Tra l'altro è da parecchio che ci tiro anch'io, ma essendo mancino ho dubbi su come mi troverei...

    Ettone

    RispondiElimina