giovedì 12 febbraio 2015

Tex



Per il momento, il disegno con la pupa muscolosa del mio post precedente sta riposando, comunque procede bene, grazie. Nel frattempo ho terminato un disegnetto che mi sono portato avanti nei ritagli di tempo. E' un omaggio al grande Tex Willer, e se avrò tempo e modo, lo colorerò. In digitale o con tecniche tradizionali, devo decidere.

Intanto vi propongo la solita galleria di bozzetti e prove varie. Solo un paio, via. Cominciamo col primo. 


Si vede bene che lo sfondo doveva essere il solito sasso spoglio che fa sempre molto western, ma poi ho rivisto il bel film "Il Grinta" (quello del 2010, non l'originale), e quell'atmosfera invernale e quei colori desaturati mi hanno ispirato di più. Anche l'abbigliamento del mio Tex è ispirato a quello del Texas Ranger che nel film dei Coen è interpretato da Matt Damon;  del resto di Tex a galoppo nella Monument Valley ce n'è a sfare, uno in più probabilmente non sarebbe servito. Questo schizzo piuttosto dettagliato è in A4; l'ho adoperato per ricavarne una copia più grande da trasferire su un foglio A3. Diciamo che sul formato piccolo, in prima battuta, lavoro meglio, riesco a tenere insieme tutte la parti del disegno e focalizzare meglio le proporzioni.   




Poco prima di arrivare alla versione finale ho persino provato a cambiare le fattezze di Tex, sostituendole con quelle di Kit Carson, personaggio che amo particolarmente. Poi ho avuto un'altra idea su Kit, la vedrete presto o tardi, quindi sono tornato a Tex. Qui avevo ripassato il disegno con un tratto più preciso, sempre in A4, ma non ero soddisfatto, e alla fine ho adoperato il disegno per fare alcune prove di ombreggiatura ad acquerello.   


* * * 

Adesso torno un attimo alla pupa. Se vi interessa vedere a che punto sia arrivato, eccone una versione piccola piccola, che non si può ingrandire perché tanto è fotografata male. A parte questo, non è che non sia convinto, ma ci sono una o due cose che rivedrei. Comunque la strada è quella giusta. Grosso modo. Cane compreso.







1 commento:

  1. Mi sembra un ottimo lavoro.
    Complimenti, tar l'altro diseganre i cavalli è sempre stata una delle mie bestie nere. ;)

    RispondiElimina