giovedì 7 maggio 2015

Disegno post-apocalittico (e sociopatico)




La storia di questo disegnetto è stata grossomodo raccontata nei post precedenti, vi basta una scollata di mouse per vedere due o tre schizzacci più o meno guardabili, con i vari cambiamenti di idea eccetera. Vi risparmio quindi il resoconto, e mi limito a dichiarare che mi ci sono divertito. E ho idea che con la pupa in questione non sia affatto finita qui.



1 commento: